logo
  • Atella
  • Atella
  •  
  • Italy
  • Basilicate
  • Provincia di Potenza
  • Atella

Credits

  • failed to get markup 'credits_'
  • AIAC_logo logo

Periods

  • No period data has been added yet

Chronology

  • 700000 BC - 520000 BC

Season

    • Excavations have re-opened on the Paleolithic cemetery of Atella, situated on the banks of an ancient lake basin. Investigations concentrated on the lower layers E - I, datable to the early Acheulean period (6000,000 - 520,000 years ago). Osteological finds have confirmed the presence of large and medium sized mammals (elphas antiquus, dama daino-clactoniana, bos primigenius). These animals were hunted using a strategy which isolated individuals from their group, surrounded them and pushed them into the lake where they became stuck in the mud. In the same contexts elephant footprints were also found, similar to those found in previous years. The lithic tools recovered were small (scrapers, points), whilst there was no evidence of bifacial tools. (Maria Luisa Nava)
    • During a research programme of geological survey and investigation of Quaternary ground levels in the Atella basin, a Paleolithic hunting site was discovered near the cemetery at Atella. A covering of 150 m2 has been put over the site. It was situated near a paleolithic lake, datable to between 650,000 and 480,000 years ago, which attracted both animals and prehistoric man (Homo Erectus) to its banks. The final phases of the lake coincide with the last paroxysmal phases of the Vulture volcano which filled the basin with erupted material thus causing the water to flood out. The excavations in 2006 re-opened investigations on the site of ancient Acheulea and looked at various sectors where groups of stone artefacts (bi-face acheulean) and bone remains were excavated. (MiBAC)
    • The exploration of the Atella Basin, begun in 1971, revealed the presence of prehistoric remains dating from the Lower Paleolithic until the Iron Age, with a gap in the Uper Paleolithic period. The paleo-ethnological research was associated with geological and paleo-ecological investigations aimed at reconstructing the ancient lake environment characterising the Atella Basin between 600,000 and 500,000 years ago. Following the reconstruction of the ancient banks of the lake in 1990 a Pleistocene deposit was discovered close to the cemetery of Atella. The deposit contained numerous artefacts and animal bones. In the same year stratigraphic excavations began which brought to light the original hunting methods used by Homo antecessor (or erectus) for the great pachyderms (Palaeoloxodon antiquus). Most of the finds were left in situ and are protected by a metallic structure covering an area of circa 100 m2: artefacts and elephant tusks together with a river bank surface with elephant footprints are visible. Other finds removed for study are housed in the Provincial Archaeological Museum of Potenza, the Archaeological Museum of Venosa, the University of Florence and the Archaeological Superintendency of Basilicata. In 2009 investigations concentrated on the study of the evidence for the behaviour of “Atella Man”, in particular the technology and type of lithic artefacts and hunting methods. With the aim of saving Layer I which preserves a number of interesting elephant footprints, the ground surface was restored and consolidated. Research was undertaken in the area of the Atella Basin in order to take a number of paleo-climatic and geo-morphological readings and excavate any prehistoric remains. For 2010 the investigation of the final active phases of the Vulture is foreseen. The volcano is linked to the vicissitudes of the ancient lake and thus to the prehistoric hunters.
    • The research undertaken in the Atella Basin was organized as follows: _Excavation area and structures covering the site:_ - restoration of the roof and protection barriers inside the structure; - general cleaning up of the section and the site; - consolidation of bone finds lying on the site surface; - restoration of the information panels. _Survey of the territory_ Survey was undertaken on the areas peripheral to those investigated in past campaigns in order to complete the mapping of the prehistoric remains. The geomorphology was also documented in order to define the evolution of the ancient lake of the Pleistocene period. The surveys were carried out to the south of Castellagopesole and in the eastern sector of the Atella Basin. Apart from the occasional sporadic lithic artefact, of dubious cultural collocation and of little value for the aims of the research project, no sites or surface scatters were identified. During these investigations important data was collected regarding the position of the banks of the ancient lake, prior to the definitive overflow of its waters into the Ofanto Valley. Evidence of the conclusive paroxysmal activity of the Vulture, responsible for sudden and determinant modifications of the geomorphology of the territory itself, was also documented. Contact was made with the local administration with the aim of planning the recovery of the entire area around the cemetery, at present occupied by dumps of rubble and in part subject to environmental degradation.
    • Il comune di Atella si trova in provincia di Potenza (Basilicata), circa 10 km a sud della sommità del Vulture. Il giacimento paleolitico è localizzato a sud dell’attuale cittadina, alle spalle del moderno cimitero comunale, su un terrazzamento posto a circa 90 metri più in alto rispetto all’attuale alveo della Fiumara di Atella. Nella continuità delle ricerche portate avanti da più di 20 anni dal Prof. Borzatti dell’Università di Firenze, il nuovo gruppo di lavoro italo-francese, si è dato l'obiettivo di ottenere nuovi risultati sui modi di vita, il paesaggio e l’ambiente degli uomini che popolavano il territorio attuale di Atella 600.000 anni fa. Il nuovo progetto, avviato nel 2015 sul sito paleolitico del Cimitero di Atella, si è concretizzato con una prima missione di scavo questo agosto 2016 che ha confermato il grande interesse scientifico del sito, nell’ambito della ricerca sul Paleolitico in Italia e in Europa. L'obiettivo generale è attualmente quello di approfondire, avvalendosi di un team di ricerca multi-disciplinare, le conoscenze su un giacimento che si è rivelato essere di notevole interesse scientifico nel quadro delle prime occupazioni umane dell'Europa. Grazie alla collaborazione tra i laboratori di diversi istituti di ricerca sia italiani che francesi, oltre ad approfondire lo studio delle industrie litiche, si potrà descrivere meglio il sito in termini geologici e paleo-ambientali (geologia, stratigrafia, vulcanologia, palinologia, paleobotanica, studio delle faune, ecc.), nonché ottenere datazioni assolute tramite analisi radiometriche. Da una parte quindi, si approfondirà lo studio delle collezioni già scavate negli anni precedenti (industria litica e faune), dall'altra si procederà alla raccolta di nuovi dati, anche attraverso la ripresa delle attività di scavo sia all'interno dell'attuale struttura, sia su un'eventuale area esterna.
    • The town of Atella is situated in the province of Potenza (Basilicata), about 10 km from the summit of the Vulture. The Palaeolithic deposit is located south of the town, behind the cemetery, on a terrace about 90 m above the present riverbed of the Fiumara di Atella. Continuing the research begun over 20 years ago by Prof. Borzatti of Florence University, this season the aim was to obtain new data about the ways of life, the landscape and environment of the people who inhabited the territory of Atella 600,000 years ago. During the 2017 season, the excavation investigated context F present in two different areas in the upper and middle parts of the deposit, which seemed to attest complex and varied taphonomic histories. The reconstruction of these dynamics is one of the objectives of the micro-morphological analyses that are being carried out. This year the excavations uncovered 136 pieces, including 95 lithic elements (small tools and flakes) and 42 faunal elements. Furthering the work begun in 2016, the conservation and first restoration of the faunal remains present on the site continued, concentrating primarily on the lower tusk of _Elephas_ _Antiquus_. In synthesis, as regards the chronological-stratigraphic picture, the various human occupations occurred during 0.65 and 0.6 MA, in various palaeo-geographic environments and are preserved in diverse deposits. The continuation of the excavations and analyses will further define these preliminary suggestions regarding the depositional context, the paleo-geography, and the human activities that took place on this site.

Bibliography

    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1971, Prima campagna di scavi al Tuppo dei Sassi (Riparo Ranaldi), in Lucania. Rivista di Scienze Preistoriche XXVI, f. 2.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1971, Tuppo Dei Sassi (Prov. Di Potenza). Notiziario. Rivista Di Scienze Preistoriche XXVI, f.2.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1971, Provincia di Potenza. I.I.P.P. Attività del 1971
    • G. Bini, 1972, Industrie litiche raccolte sui terrazzi dell’Atella a Sud di Rionero in Vulture (Potenza). Rivista di Scienze Preistoriche XXVII, f.1.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1972, Provincia di Potenza. Notiziario. Rivista di Scienze Preistoriche XXVII, f. 2.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1972, Tuppo dei Sassi (Roparo Ranaldi) (Prov. di Potenza). I.I.P.P. Attività del 1972.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1972, Provincia di Potenza. I.I.P.P. Attività del 1972
    • E. Borzatti Von Löwenstern, P. Stoduti, 1974, Industria del Paleolitico Inferiore rinvenuta in località Inforchia (Potenza). Rivista di Scienze. Preistoriche XXXIX, f. 1.
    • A. Bellino, 1980, L’industria acheuleana al Cugno delle Monache nel Bacino di Atella (Potenza). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 2.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1980, Industrie musteriane nel Bacino di Atella (Potenza). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 2.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1980, Bacino di Atella (Potenza). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 2.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1984, Il lago fantasma. Archeologia Viva, anno III, n°5, maggio.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1984, Bacino di Atella (Basilicata). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 6.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1985, Sulle rive di un lago scomparso. L’Universo, 3.
    • M. Rustioni, 1985, Bacino di Atella (Basilicata). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 7.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1986, Paleolitico medio e Paleolitico superiore arcaico nel Bacino di Atella (PZ). Archivio per l’Antropologia e l’Etnologia, CXVI.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, Bertini A., Buccianti G.F.,1986, Bacino di Atella (PZ). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 8.
    • A. Bertini, G.F. Buccianti, 1986, Bacino di Atella (Basilicata). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 9.
    • A. Bertini, 1988, Primi dati palinologici sui sedimenti del Bacino di Atella (PZ). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 10.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, F. Vianello, 1989, L’Acheuleano antico di Masseria Palladino nel Bacino di Atella (Potenza). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 11.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, F. Vianello, 1989, Bacino di Atella (Prov. di Potenza). Notiziario. Rivista di Scienze Preistoriche XLII.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1989, Bacino di Atella. Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 11.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, B. Inglis, 1990, Le pitture rupestri del Riparo F. Ranaldi (Castellagopesole - Potenza). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 12.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, F. Vianello, 1990, Nuove ricerche a Masseria Palladino nel Bacino di Atella (Filiano - PZ). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 12.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, S. Vannucci, F. Vianello, 1991, Atella (PZ). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 13.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, Sozzi M., Vianello F., 1992, Cimitero di Atella (PZ) Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 14.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, F. Vianello, 1993, Il giacimento dell’Acheuleano antico del Cimitero di Atella. Radici, 13.
    • F. Vianello, 1993, Dicotomie delle materie prime nel Paleolitico inferiore italiano; l’esempio dei siti dell’Acheuleano antico a Masseria Palladino e Cimitero di Atella (Potenza). X Congr. degli Antropologi Italiani. Pisa, 8-10 sett. 1993.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, F. Vianello, 1993, Atella (PZ) Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 15.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, A. Di Muro, P. Giunti, M. Sozzi, 1994, Ulteriori contributi allo studio dell’industria acheuleana del Cimitero di Atella. Tarsia, 16-17.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, F. Vianello, 1994, Testimonianze del Paleolitico antico nel bacino di Atella. Tarsia, 15.
    • A. Bellino, 1995, Il Mesolitico del Bacino di Atella. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 17.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, 1995, Cacciatori Acheuleani di elefanti sulle rive del lago pleistocenico di Atella. Atti XI Congr. degli Antropologi Italiani. Isernia 13 - 16 settembre.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, 1995, Bacino di Atella (PZ). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 17
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1996, Le pitture rupestri del Riparo F. Ranaldi (Serra Pisconi, Potenza). Guide Archeologiche, n 1. XIII Congr. U.I.S.P.P. - Abaco, Forlì.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, 1996, Il sito Acheuleano del Cimitero di Atella (Potenza). Guide Archeologiche, n 1. XIII Congr. U.I.S.P.P. - Abaco, Forlì.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, 1996, Bacino di Atella (PZ). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 18.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, A. Palchetti, M. Sozzi, 1997, Témoignages de l’Acheuléen inférieur en Italie méridionale, le gisement du Cimitero di Atella (Basilicata). L’Anthropologie. T 101, n 4.
    • N. Ciolli, 1997, Elephas antiquus Falconer & Cautley, del Cimitero di Atella (PZ). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 19.
    • A. Di Muro, 1997, Studi sulle vulcanoclastiti del M.Vulture (PZ), la successione fossilifera di Casa Minniti (Atella) 1- la stratigrafia. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 19.
    • P. Giunti, M. Sozzi, 1997, Nuove ricerche paletnologiche nel Bacino di Atella (estate 1995). Tarsia 20.
    • E. Borzatti Von Löwenstern A. Di Muro, 1997, Casa Minniti (Atella - Potenza). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 19.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, 1997, Cimitero di Atella (Potenza). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 19.
    • A. Bellino, E. Borzatti Von Löwenstern, 1998, Il Bacino di Atella, 27 anni di ricerche. La Ricerca in Basilicata (Consiglio Regionale di Basilicata), Anno 11.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1998, Il Bacino di Atella nella Preistoria. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 20.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1998, Il sito Acheuleano antico del Cimitero di Atella: una originale tecnica di distacco. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 20.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Mori Secci, M. Sozzi, 1998, Paleoenvironmental investigations on the Acheulean site at the Cimitero di Atella (Potenza, Southern Italy). Atti del XIII Congr. U.I.S.P.P., Forlì.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, 1998, Ali più grandi del nido. Litostampa Ottaviano, Rionero.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, M. Zucchelli, 1998, Cimitero di Atella (Potenza). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 20.
    • A. Di Muro, 1998, Serra La Noce (Atella - Potenza). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 20.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 1999, Il sito Acheuleano antico del Cimitero di Atella: una tecnica microclactoniana. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 21.
    • A. Di Muro, 1999, Inquadramento tefrostratigrafico del sito Acheuleano del Cimitero di Atella (Basilicata - Italia). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 21.
    • M. Fabiano, 1999, Atella (Potenza): il calco delle impronte di elefante. Attività e comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 21.
    • M. Zucchelli, 1999, Bos primigenius Bojanus nel Bacino di Atella (Potenza). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 21.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Sozzi, M. Zucchelli, 1999, Cimitero di Atella (PZ). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 21.
    • A. Di Muro, O. Maestro,1999, Serra La Noce (Atella, PZ). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 21.
    • A. Palchetti, M. Sozzi, M. Zucchelli, 1999, Bacino di Melfi (Potenza). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 21.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 2000, Il sito Acheuleano antico del Cimitero di Atella: la tecnica per frantumazione. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 22.
    • M. Fabiano, 2000, Recupero della superficie con impronte di Elephas antiquus nel sito del Cimitero di Atella (PZ). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 22
    • M. Zucchelli, 2000, Nuovi ritrovamenti di resti di Bos primigenius Bojanus nel Bacino di Atella (Potenza). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 22.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Sozzi, M. Zucchelli, 2000, Bacino di Atella. Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 22.
    • G. Zaccagnino, M. Zucchelli, 2000, Le Cozze (Atella). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 22.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 2001, Atella, profili e suggestioni di tempi antichi. Litostampa Ottaviano, Rionero in Vulture.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Sozzi, 2001, Il Bacino di Atella, 10.000 strumenti di pietra. Libria, Melfi.
    • M. Sozzi, S. Vannucci, A. Sicuro, 2001, Indagini mineralogiche e petrografiche sulla materia prima dell’industria litica del sito acheuleano del Cimitero di Atella. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 23.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Sozzi, M. Zucchelli, 2001, Bacino di Atella. Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 23.
    • M. Sozzi, S. Vannucci, F. Berna, 2001, Petrography and geochemistry of he lithic industry from the Acheulean site of Cimitero di Atella (Potenza, Southern Italy). Riassunti XIV° Congresso U.I.S.P.P., Liegi 2 - 8 settembre 2001.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Sozzi, M. Zucchelli, 2002, L’Acheuleano inferiore del paleolago di Atella. Atti Conv. “Il patrimonio geologico come bene culturale ed ambientale da tutelare” 13-14 aprile – Rionero in Vulture (PZ)
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 2002, Il bacino di Atella: Ricerche e conservazione di un sito preistorico. In, Il restauro di manufatti architettonici in stato di rudere. Corso di perfezionamento anno accademico 2001-2002. Ed. Alinea: 60-63.
    • G. Mecca, M. Sozzi, 2002, Nuovi sopralluoghi a Serra Pisconi. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 24.
    • M. Saraceno, 2002, Il bifacciale paleolitico di Poggio S. Marco (Bacino di Atella – PZ). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 24.
    • M. Zucchelli, 2002, I cervidi dell’Acheuleano antico del Cimitero di Atella (Potenza). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 24.
    • M. Fabiano, 2002, Cimitero di Atella (PZ). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 24.
    • M. Fabiano, M. Zucchelli, 2003, Impronte di elefante sulle rive del lago pleistocenico di Atella (PZ). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 25.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Zucchelli, 2003, Cimitero di Atella. Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 25.
    • G. Zaccagnino, 2003, Bacino di Atella (PZ). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 25.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 2004, Trentatré anni nel Bacino di Atella. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 26.
    • M. Sozzi, F. Berna, S. Vannucci, 2004, Geochemical characterization of the siliceous raw material from the Acheulean site of Cimitero di Atella (Potenza, Southern Italy). Atti del XIV° Congresso U.I.S.P.P., Liegi 2 - 8 settembre 2001. Archaeopress, Oxford. (Sez. 2 - Archeometria).
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 2005, Il sito Acheuleano antico del Cimitero di Atella: gli strati alti del sedimento preistorico. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 27.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, 2005, Bacino di Atella (PZ). Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 27.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 2006, L’Uomo di Atella. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 28.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Zucchelli, 2006, Bacino di Atella. La ripresa degli scavi nel sito Acheuleano del Cimitero. Attività e Comunicazioni . Studi per l’Ecologia del Quaternario, 28.
    • M. Zucchelli, 2007, Nuovi reperti rinvenuti negli strati F del sito del Cimitero di Atella (Potenza). Studi per l’Ecologia del Quaternario, 29.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Zucchelli, 2007, Bacino di Atella. Gli scavi nel sito Acheuleano del Cimitero. Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 29.
    • V. Marras, M. Fabiano, 2007, Cimitero di Atella. Interventi di restauro dello strato con impronte di elefante. Attività e Comunicazioni . Studi per l’Ecologia del Quaternario, 29.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 2008, I “poliedri” del Bacino di Atella. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 30.
    • V. Marras, M. Fabiano, 2008, Cimitero di Atella (PZ), restauro dello strato I. Attività e Comunicazioni Studi per l’Ecologia del Quaternario, 30.
    • E. Borzatti Von Löwenstern (a cura di), 2009, Ombre e riflessi di un tempo antico. Provincia di Potenza - Rete della Cultura.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 2009, L’Uomo di Atella, alcune considerazioni sul comportamento. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 31.
    • M. Fabiano, V. Marras, 2009, Cimitero di Atella (PZ): restauro e consolidamento dello strato I. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 31.
    • A. Sannazzaro, 2009, Il sito paleolitico del Cimitero di Atella: un futuro museo all’aperto. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 31.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Zucchelli M., 2009, Cimitero di Atella (PZ): ricerche sul territorio . Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario,31.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, M. Fabiano, M. Zucchelli, 2009, Cimitero di Atella (PZ):scavi nello strato F. Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 31.
    • E. Borzatti Von Löwenstern, 2009, Cimitero di Atella (PZ):gli ultimi tempi del lago pleistocenico. Attività e Comunicazioni. Studi per l’Ecologia del Quaternario, 31.
    • M.L.Nava, 2000, L’attività archeologica in Basilicata nel 1999, Atti del XXXIX Convegno di Studi sulla Magna Grecia (Taranto 1999), Napoli.
    • E. Borzatti von Löwenstern, M. Sozzi, S. Vannucci, F. Vianello, 1990, L’acheuleano antico del cimitero di Atella. Prime indagini sulla stratigrafia del sedimento e sulle industrie litiche, in studi per l’ecologia del quaternario 12, Firenze.
    • E. Borzatti von Löwenstern, F. Vianello, 1991, Il giacimento acheuleano del cimitero di Atella, in Atti IX Congresso degli antropologi italiani, Bari 9-12 ottobre, Bari.
    • E. Borzatti von Löwenstern, F. Vianello, 1991, Luoghi di sosta e di insediamenti lungo le rive del lago pleistocenico di Atella, in Atti XXX riunione scientifica I.I.P.P., Venosa-Isernia 26-29 ottobre, Firenze.
    • E. Borzatti von Löwenstern, M. Sozzi, S. Vannucci, 1992, I manufatti preistorici in «radiolarite porosa» del cimitero di Atella, in Studi per l’ecologia del quaternario 14, Firenze.
    • E. Borzatti von Löwenstern, M. Sozzi, 1994, Prime ipotesi paleogeografiche sul sito acheuleano del cimitero di Atella, in Studi per l’ecologia del quaternario 16, Firenze.
    • E. Borzatti von Löwenstern, M. Sozzi, 1996, Cacciatori acheuleani di elefanti sulle rive del lago pleistocenico di Atella, in C. Peretto-S. Milliken (a cura di), L’adattamento umano all’ambiente: passato e presente, Atti XI Congresso Antropologi italiani (Isernia 13-16 settembre 1995), Forlì.
    • E. Borzatti von Löwenstern, 1996, Transizione fra paleolitico medio e superiore in Basilicata, in Studi per l’ecologia del quaternario 18, Firenze.
    • A. Palchetti, 1996, I bifacciali acheuleani del cimitero di Atella, in Studi per l’ecologia del quaternario 18, Firenze.
    • A.G. Segre, 1975, Ritrovamento di paleolitico inferiore e cenno geologico sul bacino di Atella-Vitalba, in Rivista di antropologia 44, Roma.
    • A.G. Segre, 1962, Considerazioni preliminari sul paleolitico inferiore e sulla stratigrafia del bacino di Atella-Vitalba, Lucania, in Quaternaria 4, Roma.
    • C. Abruzzese, 2014, il sito paleolitico di Atella (PZ) nel quadro del primo popolamento europeo: studio tecnologico dell'industria litica. Tesi di Laurea Magistrale in Archeologia, Università di Napoli "L'Orientale".
    • C. Abruzzese, D. Aureli, R. Rocca, 2016. Assessment of the Acheulean in Southern Italy: New study on the Atella site (Basilicata, Italy). Quaternary International, The first peopling of Europe and technological change during the Lower-Middle Pleistocene transition 393, 158–168. doi:10.1016/j.quaint.2015.06.005
    • R. Rocca, C. Abruzzese, D. Aureli, 2016, European Acheuleans: Critical perspectives from the East. Quaternary International, The Acheulean in Europe: origins, evolution and dispersal 411, Part B, 402–411. doi:10.1016/j.quaint.2016.01.025
    • R. Rocca, C. Abruzzese, D. Aureli, 2016, Rapporto di scavo del sito del Cimitero di Atella (Pz, Basilicata). Soprintendenza Archeologia della Basilicata (Italia).
    • R. Rocca, C. Abruzzese, D. Aureli, 2015, Rapporto di missione sul sito del Cimitero di Atella (Pz, Basilicata). Soprintendenza Archeologia della Basilicata (Italia).
    • R. Rocca, C. Abruzzese, D. Aureli, 2014, Il sito di Atella (PZ - Basilicata): nuove ricerche, conservazione e valorizzazione. Progetto per la Soprintendenza Archeologia della Basilicata (Italia).