Fasti Online Home | Switch To Fasti Excavation | Conservation
logo

Archaeological Survey

  • Italy
  • Umbria
  • Province of Terni
  • Baschi

Summary

  •  

Project Dates

Periods

  • No period data has been added yet

Survey Method

  • [ed]
  • [view]
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Research Focus

  • [ed]
  • [view]
  •  
  •  
  •  
  •  

Other Comments

  •  
  • L’obiettivo di questo studio è quello di porre l’attenzione sul sito di Copio nel comune di Baschi-Montecchio in provincia di Terni. Il rilievo collinare, posto a poca distanza dal Tevere, rappresenta oggi l’abitato principale di riferimento della sottostante necropoli pre-Romana del Vallone di San Lorenzo che ha restituito interessanti corredi tombali. Tale necropoli, per struttura e materiali dimostrerebbe la presenza di una comunità etrusca in territorio umbro. La ricerca di superficie effettuata sulla sommità del rilievo di Copio ha portato alla scoperta di numerosi frammenti ceramici che dimostrano una lunga continuita di vita del sito che dal VII-VI sec. a.C. giunge sino al I-II secolo d.C. Dunque sembra possibile poter affermare che almeno durante l’età arcaica il sito di Copio doveva apparire fortemente dipendente dal centro di Volsinii come avamposto etrusco in territorio umbro. Tuttavia Copio sembra sia sorto principalmente per scopi commerciali piuttosto che per ragioni puramente militari. In tale contesto infatti, la presenza di un aggere difensivo, seppur teorizzato in un precedente studio, rimane oggi solamente un’ipotesi mentre il rinvenimento di numerosi scarti di argilla semi-lavorati e scarti di metallo grezzo lascierebbe supporre la presenza di almeno una struttura adibita alla creazione di prodotti fittili e metallici. Dunque il sito di Copio potrebbe corrispondere ad un emporium ubicato in un’area strategica a poca distanza dal corso del Tevere ed in posizione quasi equidistante dai centri umbri di Tuder e Ameria. In tale contesto il sito avrebbe avuto una funzione di snodo commerciale tra il territorio umbro e quello etrusco probabilmente agevolato anche dalla presenza di un approdo fluviale posto alla confluenza tra il corso del Tevere ed il fosso di San Lorenzo.

Team

Research Institution

  • [ed]
  • [view]
  •